Caricamento Eventi

Fondata a Milano nel 1949 dal Cavaliere Giovanni Treccani degli Alfieri, AsLiCo (Associazione Lirico Concertistica Italiana), fu istituita con il preciso compito di «aprire la via ai giovani studiosi forniti di adeguate doti naturali a mezzo del Teatro sperimentale» e fare «dell’attività didattica e sperimentale, teatrale e artistica, non un mestiere ma una vocazione». 

Consolidatasi negli anni, presieduta da Treccani padre e del figlio Luigi, di Carlo Fontana, Pier Maria Paoletti, Carlo Peruchetti, Bruno Dal Bon, Barbara Minghetti, Fedora Sorrentino e ora con Simona Roveda, con Giovanna Lomazzi come VicePresidente, AsLiCo ha allargato i suoi orizzonti, promuovendo numerose iniziative e progetti sempre rivolti alla formazione dei giovani artisti – cantanti, registi, direttori, musicisti – offrendo importanti opportunità di crescita artistica e professionale 

Dal 2001 AsLiCo ha trovato casa al Teatro Sociale e da allora gestisce l’intera attività artistica dello storico Teatro di ComoOgni attività è sostenuta dai principali enti istituzionali di riferimento (MIC, Ministero della Cultura, Regione Lombardia e Comune di Como), da molte istituzioni del territorio (Fondazione Cariplo, Confindustria Como), da una fitta rete di Associati, e la vita del Teatro è seguita con grande interesse dalla stampa nazionale ed internazionale. 

Il Teatro Sociale di Como / AsLiCo fa parte del circuito di Opera Europa, RESEO, ATIT (Associazione Teatri Italiani di Tradizione), OperaLombardia 

La stagione lirica è co-prodotta all’interno del circuito di OperaLombardia, con un modus operandi virtuoso, che spesso incoraggia la circuitazione delle produzioni liriche anche presso altri Teatri italiani ed esteri.  

Essendo l’unico Teatro di riferimento della zona, oltre a produzioni operistiche offre una stagione concertistica, di prosa seria e comica, di concerti di musica pop, ospita eventi e spettacoli, per un insieme complessivo di 200 alzate di sipario in 11 mesi. 

Opera Education è il dipartimento, che nel 2021 vede il ricorrere dei 25 dalla fondazione, punto di riferimento in Italia e in Europa per la didattica musicale. 

La ricerca costante verte soprattutto alla qualità, qualunque sia il genere di appartenenza dello spettacolo creando, attraverso l’eccellenza, un unico filo rosso che lega ogni proposta.