Nel mondo

OPERA EDUCATION NEL MONDO

Il viaggio di Opera Education oltre i confini nazionali inizia nel 2009, dalla produzione inedita di Lupus in Fabula, grazie al finanziamento della Commissione Europea. Nel corso degli anni ci siamo inseriti nella rete europea, arricchendola con coproduzioni e affollando palcoscenici e teatri belgi, francesi, tedeschi, austriaci… 

Nel 2013, in occasione del bicentenario della nascita di Richard Wagner, Opera domani – L’Olandese Volante è stato prodotto in collaborazione con il Teatro di Magdeburgo e l’Opéra di Rouen e sostenuto dal finanziamento della Commissione Europea; l’occasione dell’Esposizione Universale a Milano nel 2015 ci ha invece permesso di produrre un’altra opera inedita sul tema alimentare, Milo & Maya. Il giro del mondo.
Opera domani è un format personalizzabile e adattabile alle esigenze dei diversi Paesi, con l’obiettivo di far nascere un dialogo interculturale. La nostra missione è quella di rendere la proposta formativa e artistica valida da Occidente a Oriente, promuovendo e mantenendo sempre viva l’opera lirica: una forma d’arte a tutto tondo, accessibile davvero a tutti e che non invecchia mai.

OPERA DOMANI IN OMAN

Nella primavera del 2015 il progetto di Opera domani dedicato all’opera Flauto Magico. Ovvero sconfiggere i mostri debutta in nella meravigliosa Royal Opera House di Muscat, in Oman. Per la prima volta nella storia dell’opera, bambini di lingua e cultura araba insieme a bambini europei trasferiti nella penisola arabica hanno cantato le celebri arie dell’opera mozartiana. Arabo, inglese e italiano in un solo spettacolo: una prima assoluta di straordinaria importanza segna l’unione tra culture lontane grazie a un ponte costruito con la musica. In questi anni la fruttuosa collaborazione con Muscat si è consolidata portando sul palcoscenico del Royal Opera House la nostra Turandot. Principessa falena nel 2016 e si conferma nel 2022 con L’elisir d’amore. Una fabbrica di idee.

OPERA DOMANI IN AUSTRIA

Nel 2018 anche l’Austria apre le porte a Opera domani con la co-produzione con il Bregenzer Festspiele dell’opera Carmen. La stella del Circo Siviglia. Le arie dei cori risuonano in tedesco e francese dai bambini che intervengono dalla platea, provenienti dall’Austria e dalle vicine Svizzera tedesca e Germania.

TOURNÉES INTERNAZIONALI

CENERENTOLA. GRAND HOTEL DEI SOGNI
Rouen 2023
Parigi 2023

RIGOLETTO. I MISTERI DEL TEATRO
Rouen 2022
Parigi 2022

ELISIR
Muscat  2022

CARMEN. LA STELLA DEL CIRCO SIVIGLIA
Bregenz 2018
Rouen 2019
Parigi 2019
Avignone 2022

BARBIERE DI SIVIGLIA. OSSIA UN VULCANO è LA MIA MENTE
Barcellona 2017

TURANDOT. PRINCIPESSA FALENA
Muscat 2017

MILO & MAYA
Liegi 2015
Rouen 2015
Magdeburg 2015

FLAUTO MAGICO. SCONFIGGERE I MOSTRI
Muscat 2015, 2016

OLANDESE VOLANTE. IL SOGNO DAL MARE
Rouen 2013
Magdeburg 2013

LUPUS IN FABULA
Liegi 2010
Madrid 2010

HANSEL & GRETEL
Rouen 2015


PRODUZIONI “IN LINGUA”

Rigoletto. I misteri del teatro tedesco
Elisir d’Amore. Una fabbrica di idee francese, inglese e arabo
Carmen. La stella del circo Siviglia tedesco, spagnolo
Barbiere di Siviglia. Un vulcano è la mia mente spagnolo
Flauto Magico. Sconfiggere mostri inglese, cori in arabo
Lupus in Fabula tedesco, francese
Hansel & Gretel francese


COPRODUZIONI
Siamo sempre in cerca di nuovi orizzonti a cui portare la nostra passione. Entra in collaborazione con AsLiCo – Opera Education per la produzione di uno degli spettacoli della nostra prossima edizione!

OPERA DOMANI

2021-22 La Cenerentola – Théatre des Champs-Elyseées di Parigi e Opéra de Rouen
2019-20 Rigoletto – Bregenzer Festspiele
2018-19 Elisir – Théatre des Champs-Elyseées di Parigi e Opéra de Rouen
2017-18 Carmen – Bregenzer Festspiele
2016-17 Barbiere di Siviglia – Gran Teatre del Liceu di Barcellona
2014-15 Milo & Maya – Theater Magdeburg, Opéra de Rouen, Opéra Royal di Liegi Wallonie

OPERA KIDS

2021-23 Dolce Cenerentola

Opera kids rientra nel progetto Opera and Early Childhood Education (OECE) – Building European Awareness through Music in Pandemia Times, azione finanziata dal programma Erasmus+ dell’Unione Europea. Il progetto è coordinato dall’Università di Oviedo in Spagna, a cui si affiancano, oltre ad AsLiCo, quattro organizzazioni partner provenienti da Spagna, Italia e Bulgaria: Fundación Ópera de Oviedo, Università Degli Studi di Milano Bicocca, Academy of Music, Dance and Fine Arts di Plovdiv e lo State Opera di Plovdiv. Gli obiettivi del progetto sono la promozione dell’inclusione sociale in tempi di crisi tramite la creazione di contenuti educativi di qualità e la valorizzazione della musica come veicolo fondamentale di crescita e conoscenza nell’educazione della prima infanzia, partendo dalla convinzione che l’opera lirica, quale patrimonio culturale europeo, sia lo strumento ideale per accrescere il senso di unità tra i cittadini di tutte le età. In particolare, primo obiettivo di OECE è promuovere l’opera come strumento inclusivo per le popolazioni di aree rurali e periferiche, tramite esperienze educative legate all’opera lirica volte a incentivare l’accesso alla cultura, e alla musica in particolare, dei bambini tra gli 0 e i 6 anni.