Opera baby

LA PRIMA OPERA NON SI SCORDA MAI!
Dal 2015, per il pubblico dagli 0 ai 36 mesi

L’ideazione musicale è tratta dall’opera originale, di cui risalta le arie ricorrenti per invitare all’ascolto; l’esperienza promuove la sperimentazione tramite tutti i sensi con colori, forme, materiali e linguaggi pensati per una configurazione scenica a misura di neonato.

Lo spettacolo, della durata di circa 45 minuti, viene introdotto dalla formazione per gli operatori della primissima infanzia e, su richiesta, da un incontro in classe.


CenerentoQUA CenerentoLA

Tratto da La Cenerentola di Gioachino Rossini

Regia di Sara Zanobbio
Drammaturgia musicale di Anna Pedrazzini

Attrice Francesca Tripaldi
Fisarmonicista Paolo Camporesi

Opera baby – VII edizione (6-36 mesi)

Note di regia

La nostra Cenerentola racconta di una bambina alle prese con la rivalità fraterna, con quella sensazione di essere irrimediabilmente superata e il timore di non poter conquistare l’amore e la stima dei genitori.
Ma Cenerentola è un’eroina, forte e sognatrice. Nella solitudine, impara a scoprire grandi avventure nelle piccole cose, sa guardare e ascoltare e ama il ritmo. Percuote e scuote e trova incredibili musiche ovunque, canta i suoi sogni.
Sarà proprio la musica ciò che la spronerà al cambiamento, alla trasformazione. No, nessun principe, ma la bellezza di un sogno, la forza di un desiderio.
In un giorno d’estate Cenerentola vincerà la sua tristezza e avrà la meglio sulle sorelle, provando perfino a ingannare il padre pur di raggiungere la stima che merita.
Cenerentola ora è sola, vincitrice, con la sua musica solo per lei. Ma d’un tratto, realizzato il desiderio, in un soffio svanisce anche la rivalità e Cenerentola riscopre l’amore per il padre e le sorelle, quattro note singole unite per sempre in una meravigliosa quartina. 

Opera baby prende il via dal desiderio di allargare ulteriormente la piattaforma di Opera Education, per raggiungere i bambini in età prescolare, ancora in fasce. Un’età in cui recenti studi neuro-cognitivi dimostrano che la musica può avere un ruolo fondamentale nella crescita del bambino, delle sue capacità motorie, dell’apprendimento e dello sviluppo cognitivo.

Il percorso propone una formazione per gli operatori della primissima infanzia, condotto dai nostri formatori specializzati, in cui vengono forniti strumenti pedagogici per preparare i bimbi all’esperienza teatrale; su richiesta è anche possibile prevedere un incontro in asilo per la classe.

Lo spettacolo può essere allestito in uno spazio comune dell’asilo, qualora non si potessero accompagnare i piccoli spettatori a teatro.

Il percorso

Il percorso di pedagogia e di avviamento alla musicalità è pensato per gli educatori della primissima infanzia, mentre sono fruibili anche per i genitori l’opuscolo con contenuti didattici speciali e l’area didattica online: letture, giochi, ascolti consigliati. Pensato per le famiglie è anche il laboratorio di gioco e musica. Esclusivamente per i piccoli è l’attività laboratoriale nell’asilo nido, in cui pedagogisti e attori preparano i bambini con piccole attività musicali. Opera baby si mostra in linea con gli altri progetti della piattaforma, producendo uno spettacolo musicale di alta qualità artistica, fruibile e partecipativo.

Lo spettacolo

Della durata di circa 45 minuti, comprende l’accoglienza e l’esplorazione dello spazio da parte degli infanti, in un allestimento adattabile a spazi teatrali e non, come asili nido, spazi-gioco, musei, sale polifunzionali.
L’allestimento è costruito ad hoc per i più piccoli, nella libertà dello spazio e nei tempi: una prima fase di osservazione e poi una di esplorazione dello spazio.

Lo spettacolo unisce canto, movimento e musica dal vivo, con semplici azioni reiterate che accompagnano suoni e una nenia facilmente assimilabile, tanto che alla fine i bambini si associano al canto in scena, rendendo ancora più attiva e personale la fase dell’esplorazione.

A breve disponibili gli approfondimenti didattici per educatori e famiglie relativi allo spettacolo CenerentoQUA CenerentoLa!

Scoprite la nostra PLAYLIST su Spotify con gli ascolti consigliati!

La Direzione si riserva il diritto di apportare modifiche, dovute ad esigenze tecniche o di forza maggiore, al programma della stagione.

Durante le recite è possibile che vengano effettuate riprese o scattate fotografie. Le eventuali immagini raccolte possono essere diffuse a mezzo stampa, sui nostri siti e social, o tramite le reti televisive.
Informativa ai sensi dell’art. 13 del Regolamento (UE) 2016/679 (Codice in materia di protezione dei dati personali)
Vi invitiamo a segnalarci con anticipo qualora i minori non fossero autorizzati.


CenerentoQUA CenerentoLA – VII edizione
Città Teatro Recite scolastiche Orario Recite aperte al pubblico Orario
Como Teatro Sociale 5 marzo 2022 10.30-16.00-17.30
Milano* Teatro Franco Parenti 11 marzo 2022 9.15 – 10.15 12 marzo 2022 10.30-16.00-17.45
Palermo* Teatro Massimo 3 aprile 2022 10.30 – 16.00 – 17.30
Parma* Teatro Regio 23 aprile 2022 15.30-18.00
Vicenza* Teatro Comunale 21 maggio 2022 10.00 – 11.15
Macerata* Arena Sferisterio 4 e 5 giugno 2022

* Per informazioni e prenotazioni rivolgersi direttamente ai Teatri interessati 

Costo di partecipazione per ogni singolo studente:

8,00 € (spettacolo)
10,00 € (spettacolo e incontro in classe)
Per gli studenti diversamente abili la partecipazione è gratuita.

Per gli insegnanti la partecipazione allo spettacolo e al percorso didattico è gratuita.

Modalità di pagamento

È possibile effettuare il pagamento del progetto Opera baby tramite la seguente modalità:

  • Bonifico
    Cassa Rurale ed Artigiana di Cantù – BCC
    IBAN: IT98R0843010900000000264209
    Causale: nominativo scuole e data spettacolo

I costi e le modalità di pagamento sopra descritte sono valide per la regione Lombardia.

Guarda il trailer di Opera baby