Settembre

24

Gio

25

Ven

26

Sab

27

Dom

28

Lun

29

Mar

30

Mer

Ottobre

01

Gio

02

Ven

03

Sab

04

Dom

05

Lun

06

Mar

07

Mer

08

Gio

09

Ven

10

Sab

Opera meno9

Opera meno 9 - Musica e movimento con Eleonora Moro

ore 11:00

Info

Opera meno9

Opera meno9 VII Edizione - Pacchetto 3 laboratori

ore 11:00

Info

11

Dom

12

Lun

13

Mar

14

Mer

15

Gio

16

Ven

17

Sab

Opera meno9

Opera meno9 - Respirazione, vocalizzazione e canto prenatale con Elisa Torri

ore 11:00

Info

18

Dom

19

Lun

20

Mar

21

Mer

22

Gio

23

Ven

24

Sab

Opera meno9

Opera meno9 - Vibrazioni dal vivo con Irina Solinas e Mariagrazia Mercaldo

ore 11:00

Info

25

Dom

26

Lun

27

Mar

28

Mer

29

Gio

30

Ven

31

Sab

Novembre

01

Dom

02

Lun

03

Mar

04

Mer

05

Gio

06

Ven

07

Sab

08

Dom

09

Lun

10

Mar

11

Mer

12

Gio

13

Ven

14

Sab

15

Dom

16

Lun

17

Mar

18

Mer

19

Gio

20

Ven

21

Sab

22

Dom

23

Lun

24

Mar

Il format

Orchestra in gioco

Il format

Il progetto è devoto alla diffusione tra i giovani della passione per la musica sinfonica: si intende infatti mettere in moto l'interesse e la curiosità di ogni tipo di pubblico, da quello competente a quello che per la prima volta si affaccia al mondo della musica, con l'opportunità di ascoltare dal vivo, nella cornice suggestiva del teatro, le grandi orchestre del panorama italiano ed internazionale e, dove sarà possibile, creare un brano inedito durante un laboratorio di scrittura musicale creativa con una piccola orchestra composta da giovani talenti.

Orchestra in gioco è ideato per le scuole secondarie di I e di II grado (SMIM e licei musicali). La scuola dell'obbligo può assumere così un ruolo sostanziale nella formazione culturale e musicale del pubblico di domani.

La mission è di familiarizzare i ragazzi alla musica ed in particolar modo alla musica sinfonica rendendoli partecipi e non semplici spettatori; trasmettere agli insegnanti strumenti per poter insegnare musica a scuola pur non avendo una specifica preparazione; fare in modo che l’esperienza con la musica non sia episodica ma che faccia parte integrante della vita dei ragazzi.

IL PERCORSO

Un incontro in classe prima del concerto, di carattere divulgativo, fornisce nozioni di base sulla vita dei compositori con gli aneddoti più curiosi sulla genesi dei brani in programma e propone l'ascolto guidato delle pagine più significative. Dopo il concerto le classi saranno invitate ad un confronto e a condividere le loro riflessioni attraverso proposte disponibili sul sito.

  Il laboratorio, curato dal compositore e direttore d’orchestra Giuseppe Califano , è proposto in quattro moduli in cui come in una bottega si impara ad utilizzare i "ferri del mestiere" con cui ogni compositore ha dato vita ai suoi capolavori e a riconoscere tutte le innumerevoli e preziose dimensioni comunicative che custodisce il linguaggio dei suoni.

Il respiro è musica, i colori sono musica, perfino il silenzio stesso lo è.

NOTE DEL CURATORE

Un viaggio attraverso la musica assoluta: ma solo per scoprire che un’orchestra racconta sempre una storia, sempre custodisce un palcoscenico invisibile su cui si alternano personaggi, sogni, attese, desideri...

GLI SPETTACOLI

Della durata di circa 90 minuti, i concerti sono ospitati da auditorium e spazi teatrali pensati per musica dal vivo.

Il progetto può essere associato a qualsiasi stagione sinfonica e concertistica.

Non perdere nemmeno un appuntamento del
Teatro Sociale di Como!

Per restare sempre aggiornato su tutte le novità e per poterci inviare richieste su spettacoli e biglietti, iscriviti a 'FiloDiretto'