Ottobre

16

Gio

17

Gio

18

Ven

19

Sab

20

Dom

21

Lun

22

Mar

23

Mer

24

Gio

25

Ven

26

Sab

27

Dom

28

Lun

29

Mar

30

Mer

31

Gio

Novembre

01

Ven

02

Sab

03

Dom

04

Lun

05

Mar

06

Mer

07

Gio

08

Ven

09

Sab

Opera domani

Opera Education Experience

ore 09:00

Info

Opera domani

Opera Education Experience

ore 09:00

Info

10

Dom

11

Lun

12

Mar

13

Mer

14

Gio

15

Ven

16

Sab

17

Dom

Opera meno9

Opera meno 9 - Musica e movimento - Como

ore 11:00

Info

18

Lun

19

Mar

20

Mer

21

Gio

22

Ven

Orchestra in gioco

Ottavio Dantone e l'Orchestra Haydn

ore 20:30

Info

23

Sab

24

Dom

Opera meno9

Opera meno9 - Respirazione, vocalizzazione e canto prenatale - Como

ore 11:00

Info

25

Lun

26

Mar

27

Mer

28

Gio

29

Ven

30

Sab

Dicembre

01

Dom

Opera meno9

Opera meno9 - Vibrazioni dal vivo - Como

ore 11:00

Info

02

Lun

03

Mar

04

Mer

05

Gio

06

Ven

07

Sab

08

Dom

09

Lun

Opera kids

Il guardiano e il buffone ossia Rigoletto (che ride e piange) - Como

ore 11:00

Info

10

Mar

11

Mer

12

Gio

13

Ven

14

Sab

15

Dom

16

Lun

Il format

Opera smart

Il format

CHI è DI SCENA!

Dal 2019, per il pubblico dai 14 ai 30 anni

Opera smart nasce dalle ceneri di Opera it, condividendone il principale target e le motivazioni. Insegue sempre l’obiettivo di avvicinare i ragazzi all’opera lirica, un genere di spettacolo dal vivo considerato dai più desueto perché lontano dalla modernità e dalla tecnologia attuali, una lingua morta e poco significativa ai nostri tempi complessi e tecnologici. Superato questo diffuso pregiudizio è possibile scoprire invece come l’opera sia vicina ai ragazzi, ieri oggi e sempre. Il teatro lirico è un meccanismo complesso, basato sull’azione, sul canto, sulla narrazione e sull’evocazione di ambienti, un mezzo di comunicazione che non teme il confronto con internet, gli smartphones o i videoclip anche perché in qualche modo ne è il progenitore.

L’obiettivo di Opera smart è di abbattere i pregiudizi sull’opera e di suscitare nei ragazzi l’interesse per il bel canto a partire da quegli elementi costitutivi che sono il punto di contatto con la contemporaneità. Vuole condurre non solo gli studenti ma anche giovani curiosi in un mondo ricco e inedito, antico e moderno, guidati da un percorso colmo di occasioni e di strumenti.

Una conferenza multimediale in classe, interattiva e stimolante, per mostrare la continuità tra teatro e letteratura, opera lirica e storia, musica e arti figurative. La tesi? Il palcoscenico del teatro lirico è stato il portale internet ante litteram della storia nazionale. Ad integrare il lavoro a scuola saranno disponibili approfondimenti e materiali didattici scaricabili dal sito e stimoli multimediali e poetici per lasciarsi catturare e sedurre dalla musica e dal suo valore storico e attuale. Il percorso culmina con uno spettacolo serale coinvolgente, un contenitore fatto di suoni che racchiude le diverse forme d’arte di un intero secolo, alla scoperta dei miti del passato e della loro presenza ancora viva nel mondo di oggi.

 

IL PERCORSO

Lo spettacolo si annovera tra le proposte della Stagione Lirico-Concertistica serale, portando il pubblico nel vivo della scena di un teatro musicale tra l’operistico e il futuristico.

Per gli studenti delle scuole secondarie di II grado è possibile richiedere:

  • L’intervento in classe di mediatori didattici specializzati per incontri intensivi pre-spettacolo di avvicinamento all’opera, alla composizione musicale e alla drammatizzazione; di guida all’ascolto con approfondimenti su compositore, opera e suo contesto;
  • L’Alternanza Scuola-Lavoro, un’esperienza individuale o di gruppo attraverso la quale potranno addentrarsi dietro le quinte e scoprire concretamente come nasce un allestimento teatrale. I moduli saranno studiati ad hoc a seconda del percorso di studi del triennio e saranno incentrati sui mestieri del teatro d’opera e dello spettacolo dal vivo (artisti, musicisti, direttori d’orchestra, registi, scenografi, manager culturali), sul funzionamento dell’audience engagement, di marketing e comunicazione, della gestione di eventi culturali e di molto altro.

Gli studenti universitari potranno partecipare a:

  • Masterclass e incontri non-convenzionali con i protagonisti della produzione;
  • Backstage con accesso a contenuti speciali sul making – off.

 

LO SPETTACOLO

Della durata di circa 60 minuti, prevede una platea di spettatori attorno e tra la scena, con un allestimento adattabile anche a spazi non teatrali come foyer, black boxes e centri culturali.

 

Archivio

Scopri le edizioni precedenti

Non perdere nemmeno un appuntamento del
Teatro Sociale di Como!

Per restare sempre aggiornato su tutte le novità e per poterci inviare richieste su spettacoli e biglietti, iscriviti a "FiloDiretto"