Maggio

15

Gio

16

Dom

17

Lun

18

Mar

19

Mer

20

Gio

21

Ven

22

Sab

23

Dom

24

Lun

25

Mar

26

Mer

27

Gio

28

Ven

29

Sab

30

Dom

31

Lun

Giugno

01

Mar

02

Mer

03

Gio

04

Ven

05

Sab

06

Dom

07

Lun

08

Mar

09

Mer

10

Gio

11

Ven

12

Sab

13

Dom

14

Lun

15

Mar

16

Mer

17

Gio

18

Ven

19

Sab

20

Dom

21

Lun

22

Mar

23

Mer

24

Gio

25

Ven

26

Sab

27

Dom

28

Lun

29

Mar

30

Mer

Luglio

01

Gio

02

Ven

03

Sab

04

Dom

05

Lun

06

Mar

07

Mer

08

Gio

09

Ven

10

Sab

11

Dom

12

Lun

13

Mar

14

Mer

15

Gio

Opera Education

Equipe Didattica

Luca Ghioldi

Luca Ghioldi

Formatore Opera kids


Nasce a Milano il 14 Ottobre 1982.
Dal 2012 si occupa di musica, terapia, didattica ed espressività, lavorando a stretto contatto con strutture educative e scolastiche. Studia chitarra da autodidatta e con i maestri Beppe Pini e Claudio Bazzari; frequenta alcune masterclass sull'improvvisazione, arrangiamento e accompagnamento con Davide Facchini, Andy Timmons, Paul Gilbert e sulla tecnica ed espressività vocale con Moreno Delsignore.
Nell'Aprile 2009 consegue il diploma in Musicoterapia presso il CMT di Milano e frequenta alcuni workshop incentrati sulla didattica Orff-Schulwerk.
Nel 2016 consegue la laurea in Scienze dell'educazione presentando una tesi di stampo educativo/musicale riguardante la musica come risorsa educativa e sempre nello stesso anno, frequenta il corso in Tecniche di insegnamento musicale presso la NAM –School di Milano. Durante l'anno scolastico 2018/19 frequenta il corso di aggiornamento sul metodo “Io cresco con la musica”® presso l'Accademia G. Marziali di Seveso e inizia a collaborare con quest'ultima come docente; sempre nello stesso anno, entra a far parte del team di Opera Education, proponendo due laboratori basati sulla scoperta e sulla musica d'insieme nella prima infanzia.
La “nuova avventura” lo porta a mettersi al servizio di un linguaggio alternativo rispetto al suo background ed è proprio questo aspetto di promozione culturale a stimolare la sua ricerca e il desiderio di sviluppare nuovi percorsi espressivi: è ora di “mettersi all'Opera”!